Cammino Sinodale

 

L’uomo è in cammino. O meglio, è un cammino. Chiamato a fare dei passi, chiamato a percorrere strade e sentieri, per dare senso ad un tempo e ad uno spazio più grandi di lui.

La vita è un cammino. Anche la Chiesa è un cammino, e questo cammino oggi ha la forma di un Sinodo: siamo tutti chiamati a condividere in che modo oggi stiamo camminando con Gesù e con i fratelli per annunciarlo e ad ascoltare per il domani, cosa lo Spirito sta chiedendo alla nostra Chiesa per crescere in questo cammino.

 

 

Questo cammino è un cammino spirituale che cerca di ascoltare cosa lo Spirito sta chiedendo alla Chiesa per annunciare e celebrare Gesù il Risorto. Il Sinodo non è un processo politico, non stiamo cercando la maggioranza; non è una raccolta statistica o un’indagine sociologica; non è una raccolta di opinioni personali o interessi particolari. E’ un cammino di ascolto dello Spirito, personale e comunitario, per riattivare in noi desiderio e azione per annunciare Gesù Cristo Risorto.

La sfida è di ascoltare tutte le voci, soprattutto quelle più lontane dalla Chiesa: tutti siamo in cammino per condividere questa strada di ascolto e dialogo reciproco.

 

Vuoi dire qualcosa alla Chiesa? → Fatti sentire!

 

 

→ I Cantieri sinodali 

 

→ Prossimi appuntamenti

 

→ Materiali scaricabili 

→ Strumento diocesano per il secondo anno

→ La Sintesi diocesana del primo anno

→ La Preghiera del Sinodo

→ Il Vangelo di Betania

 

→ Formazione alla sinodalità

 

→ Contatti

 

 

 

Articoli Correlati